L’IMPORTANTE RUOLO DELL’ART ADVISOR

L'IMPORTANTE RUOLO DELL'ART ADVISOR

In questi ultimi anni, il ruolo dell’ART ADVISOR sta diventando sempre più importante nell’ambito della compravendita e valorizzazione di una collezione d’arte.

Questa figura professionale si affianca a tutti coloro che desiderano vendere e comprare arte, consigliando e valutando in base alle richieste ma soprattutto alla PASSIONE del proprio cliente.

Sì, proprio la passione che, senza ombra di dubbio ricopre un ruolo chiave quando si parla di arte: è la passione che spinge un artista a creare un’opera unica frutto di una giusta miscela di talento, abilità e esperienza… ed è sempre la passione che spinge un collezionista ad acquistare e raccogliere opere d’arte, quel desiderio irrefrenabile di circondarsi di oggetti che sono legati al proprio gusto e alle aspirazioni personali.

L’ART ADVISOR quindi, mediante un’analisi lucida, è in grado di accompagnare tutti questi delicati processi mettendo in campo professionalità, profonda conoscenza del mercato e una grande passione per il proprio lavoro. Il mercato dell’arte è ricco di insidie: troppo spesso è caratterizzato da scarsa trasparenza e sovente si può correre il rischio di investire troppo denaro per un bene che in realtà non vale quella cifra.

Non dimentichiamo che ogni opera d’arte rappresenta un prodotto unico, quindi, prima di un acquisto è importante effettuare una indagine del valore di mercato, che non tenga solo conto delle quotazioni di lavori simili ma che sia anche in grado di dare il giusto valore alla storia del bene stesso.

Prima di ogni investimento è necessario sapere chiaramente ciò che si desidera: se si desidera scommettere su giovani artisti, puntando al mercato primario, sarà necessario selezionare quelli di maggior talento e professionalità, oppure si potrà puntare al mercato secondario acquistando i lavori realizzati da artisti ormai storicizzati e apprezzati a pieno dal mercato.